Revenue Management nel turismo: cos'è e come sfruttarlo al meglio

Revenue Management nel turismo: cos'è e come sfruttarlo al meglio

 

 

Il prezzo di un hotel non è mai uguale per tutti. Clienti anziani, giovani o uomini d’affari possono pagare per la stessa camera un prezzo ben diverso. Si tratta del Revenue Management, o gestione dei ricavi, una disciplina necessaria all’ottimizzazione del volume d’affari in relazione alla gestione delle disponibilità.

Nel marketing turistico, ti permette di vendere un prodotto al miglior cliente, nel miglior momento e a un prezzo adatto al suo portafoglio. Una strategia di vendita personalizzata, per massimizzare i profitti.

Ma in che cosa consiste realmente il Revenue Management? Scopriamolo insieme.

 

Revenue Management: cos’è

 

Il Revenue Management è una pratica utilizzata in campo aziendale, con l’obiettivo di massimizzare le percentuali di occupazione in base all’andamento della domanda, soprattutto durante la bassa stagione.

È possibile ottimizzare il fatturato del tuo hotel, o struttura turistica, combinando prezzo, marketing e distribuzione. Viene così fissato un prezzo legittimo, senza imitare semplicemente la concorrenza, ma analizzando le statistiche della tua attività: camere d’albergo, trasporto aereo, ecc.

Con il Revenue Management ogni cliente paga una tariffa diversa a seconda delle esigenze e disponibilità economiche. Chiedere un prezzo inferiore ai clienti di classe medio-bassa non vuol dire ottenere ricavi minori, ma significa conoscere il proprio mercato e sfruttarne i benefici.

Di seguito ti proponiamo alcuni consigli che ti permetteranno di ottenere brillanti risultati nella tua struttura alberghiera attraverso un processo di Revenue Management.

 

Revenue Management: consigli per sfruttarlo al meglio

Il Revenue Management alberghiero è un sistema in continua evoluzione. Cambia col passare del tempo, le tendenze, il mercato e le abitudini dei viaggiatori in target.

Dunque, come puoi sfruttarlo per la tua struttura alberghiera? Ecco 4 concetti fondamentali che devi prendere in considerazione.

 

Conoscere il cliente

Studiare le necessità del cliente in target ti permetterà di sviluppare campagne promozionali mirate e sapere quando e come posizionarle durante l’anno. L’analisi delle statistiche e del mercato ti consentirà di vendere le camere e i servizi in breve tempo e al prezzo più conveniente.

Conoscere le abitudini del cliente significa anche prevedere la domanda e sapere da dove proviene. Questo processo è chiamato “mappatura”. Attraverso l’analisi dei dati demografici, potrai valutare la spesa media per cliente, rilevando le informazioni essenziali per nuove strategie di marketing, sempre più mirate ed efficaci.

 

Avere una visione olistica 

Il Revenue Management non può riguardare solo la vendita delle camere, o dei posti a sedere, ma deve considerare anche quella dei servizi collaterali: deve essere più olistico e abbracciare i desideri delle persone.

Oltre alla stanza, puoi vendere servizi aggiuntivi. Puoi sfruttare le camere inutilizzate, con la strategia del “day use hotel”, oppure puoi affittare le sale per pochissime ore in vista di meeting ed eventi.

 

Formazione del personale di Front Office 

Una buona attività di Revenue Management richiede competenze specifiche per l’intero staff.

La formazione del personale di Front Office, che si occupa della “vendita diretta”, può portare enormi benefici alla tua struttura turistica. Con un alto standard di qualità dell’accoglienza potrai alzare i livelli di “brand reputation” attirando nella tua struttura i potenziali clienti.

L’accoglienza turistica è il valore aggiunto che la tua struttura può offrire per creare una relazione di fiducia con gli ospiti. Questo articolo può esserti molto utile per approfondire: Perché scegliere un corso in accoglienza turistica per la tua struttura.

 

Affidarsi alle competenze di un Social Media Manager

Conoscere l’opinione dei clienti ti fornirà informazioni vitali per le decisioni strategiche e di business.

Per questo, affidarti a un team specializzato in Digital Marketing, per essere sempre aggiornato sui desideri dei viaggiatori e sulle ultime tendenze, può fare la differenza.

Per esempio, un esperto Social Media Manager ti permette di sviluppare relazioni profittevoli con le persone e di avere la corretta percezione dei loro dubbi e bisogni.

Inoltre, potrai trarre beneficio delle recensioni positive dei clienti e monitorare quelle negative, in modo da non recare danno all’immagine della tua struttura.

 

Revenue Management: la soluzione a un mercato flessibile e dinamico

 

Oggi, il digitale ci aiuta in qualsiasi situazione. Con pochi semplici click si possono avere statistiche dettagliate, in tempo reale, sullo stato della propria location.

Per un hotel, un campeggio o una struttura turistica in generale è importante ricavare il massimo da ogni singola prenotazione. Con l’assunzione o la formazione di una figura che ricopra il ruolo di Revenue Manager potrai anticipare i desideri dei viaggiatori, proporre loro l’offerta più adatta alle diverse fasce di clientela e garantirti i migliori profitti.

Come avrai capito, per sviluppare il Revenue Management è prima di tutto necessario cogliere il cambiamento culturale in atto in ogni momento. Insistere sulle vecchie pratiche di marketing turistico non ti porterà molto lontano, la svolta è dunque inevitabile.

Potrai sfruttare le nuove tecnologie e sviluppare tecniche di vendita personalizzate, in grado di rispondere a un mercato sempre più flessibile e dinamico.

Se vuoi saperne di più e migliorare le tue competenze, contattaci oggi stesso per tutte le info sul nostro corso dedicato al Revenue Management nel turismo.

 


  fabiola-giffoni-q-sfera  

Scritto da: Fabiola Giffoni


Consulente per la formazione aziendale tramite analisi fabbisogni, progettazione ed erogazione corsi, amante del canto.


Ultima modifica il Martedì, 23 Luglio 2019 06:46