Come motivare un team? 5 azioni efficaci

Come motivare un team? 5 azioni efficaci

 

Sapere come motivare un team è il segreto che ti permette di formare un gruppo di lavoro coeso e determinato.

Dipendenti e collaboratori sono la risorsa più importante che la tua azienda possieda. Motivarli alimenta lo spirito di squadra e ti permette di allineare i loro intenti con i valori e la mission aziendale.

Puoi creare un ambiente dove si respira armonia e un forte senso di intesa, le caratteristiche indispensabili per raggiungere qualsiasi obiettivo. Tuttavia, non è facile gestire diverse personalità e far coincidere le ambizioni e gli obiettivi personali con quelli aziendali.

Per questo, ti suggeriamo 5 azioni efficaci per motivare un team e mantenerlo affiatato: pronto a dare il meglio di sé, mentre conduci la tua impresa al successo.

 

Come motivare un team e gestirlo, per realizzare i tuoi obiettivi aziendali

 

Quando unisci entusiasmo, conoscenze e abilità in un team di persone motivate allora puoi realizzare qualsiasi cosa. Prova queste 5 potenti azioni e preparati a migliorare le prestazioni e la motivazione del tuo team.

 

1) Comunica in modo efficace e stabilisci obiettivi chiari 

Saper comunicare in modo efficace vuol dire essere consapevole delle parole che usi e dell’effetto che avranno, in relazione ai risultati voluti. Puoi stimolare l’attenzione, indurre alla partecipazione e creare un legame di fiducia che fortifica il team.

A volte basta una parola sbagliata per demolire la motivazione e far deragliare un progetto. Se sei cosciente di questo, sai anche ponderare le parole, puoi stimolare una comunicazione sincera e comunicare gli obiettivi con chiarezza.

Dunque, sii onesto e limpido quando comunichi con il tuo team. Assicurati che tutti sappiano esattamente cosa fare e quali siano gli obiettivi da raggiungere. Coinvolgi i tuoi collaboratori e condividi con loro le ragioni che devono guidare le azioni verso lo scopo comune. Rendili partecipi, falli sentire importanti, perché lo sono.

 

2) Crea un ambiente di lavoro sano e armonioso

Nessuno vuole lavorare in uno spazio angusto e triste. L’ambiente di lavoro è fondamentale per stimolare la motivazione, la creatività e la concentrazione.

Crea uno spazio di lavoro in cui ogni membro del tuo team si senta a suo agio. I dipendenti felici sono più produttivi ed entusiasti di lavorare per la tua azienda: il loro atteggiamento sarà contagioso.

Non preoccuparti solo degli strumenti per lavorare, ma predisponi anche momenti di stacco dalle attività: le persone non sono macchine. Un’area dedicata ai momenti di svago, per una pausa, può aiutare la creatività, stimolare il buonumore e accrescere lo spirito di gruppo.

Pianifica delle attività di team building, percorsi di formazione esperienziale che possano rafforzare i punti deboli del gruppo e consolidarne i punti di forza. Le attività di team building presentano numerosi vantaggi, ad esempio:

 - aiutano a sviluppare le capacità comunicative;
 - spingono le persone fuori dalla zona di comfort;
 - sviluppano lo spirito di squadra;
 - aumentano le capacità di problem solving.

 

3) Favorisci la collaborazione e valorizza i talenti

Il modo migliore per distruggere la motivazione dei dipendenti è far percepire loro di non essere apprezzati. Dunque, incoraggiali, ascolta i loro suggerimenti, fai domande, coinvolgili e, quando possibile, implementa le soluzioni che ti hanno proposto.

Valorizzare le qualità e le proposte dei tuoi collaboratori ti permette di massimizzare le loro conoscenze e attingere dal loro talento. Ascolto e fiducia stimolano la motivazione. Le persone che si sentono considerate sono più creative, libere di poter osare e trovare soluzioni innovative.

Allo stesso modo, dovrai sostenerli quando commetteranno degli errori. Sbagliare fa parte dell’essere umano. Se gli errori sono il frutto di impegno e dedizione, non punirli o denigrarli, ma incoraggiali a riprovare. Aiutali a sviluppare l’intraprendenza e la voglia di mettersi in gioco.

Allena le tue capacità di ascolto empatico, per comprendere e accettare i loro sbagli: trasformali nel trampolino per i successi futuri della tua azienda, non essere il primo a tarpare le ali del tuo team.

 

4) Come motivare un team con la formazione

Mai e poi mai si smette di imparare. Un leader eccellente non nasconde la sua voglia di apprendere cose nuove e migliorarsi.

Organizza attività di formazione continue, fai crescere il tuo team e offrigli l’opportunità di acquisire nuove competenze. Stimolare l’aggiornamento comunica intraprendenza e dinamicità, favorisce la fiducia nei tuoi collaboratori e accresce la loro soddisfazione.

Incoraggia le loro ambizioni, falli partecipare a convegni e corsi di formazione: è il miglior investimento che puoi fare per il team e la tua azienda.

 

5) Ottimizza la gestione del tempo ed elimina la microgestione 

Gestisci il tempo nel miglior modo possibile e insegna ai tuoi collaboratori come non sentirsi sopraffatti dalle loro attività. Aiutali ad apprendere come massimizzare il tempo a disposizione e a sviluppare doti di project management, che gli consentano di raggiungere gli obiettivi nei termini stabiliti.

Per esempio, evita di organizzare riunioni “fiume”, perché sono spesso inutili perdite di tempo, che mortificano la produttività della tua azienda. Stabilisci un’agenda con incontri mirati e dedicati a specifici argomenti. Distogli dal lavoro solo le persone che è necessario coinvolgere e inizia la riunione con lo scopo di chiuderla nel minor tempo possibile.

Infine, elimina la microgestione. A nessuno piace essere osservato continuamente, con una supervisione eccessiva: genera solo ansia e stress. Microgestire le attività significa controllare ogni piccolo dettaglio in ogni fase di un progetto: perdi tempo, alimenti lo stress e corri il rischio di infastidire i tuoi collaboratori.

 

Come motivare un team: scegli la formazione per far crescere la tua azienda

 

Come motivare un team è uno degli obiettivi strategici che dovrebbe essere presente in qualsiasi piano aziendale. Una squadra affiatata e motivata è più creativa e produttiva, capace di sviluppare quell’innovazione necessaria a realizzare un lavoro di qualità.

Solo i dipendenti più motivati si impegnano a trovare le soluzioni e i metodi più efficaci per ottenere ottimi risultati.

Il tuo team di lavoro è motivato come dovrebbe essere? Se vuoi raggiungere i tuoi obiettivi di business e alimentare la motivazione dei tuoi collaboratori scegli dei percorsi formativi di team building.

Contattaci oggi stesso per una consulenza e scopri i corsi di formazione che ciclicamente proponiamo a dipendenti e imprenditori.

 


  fabiola-giffoni-q-sfera  

Scritto da: Fabiola Giffoni


Consulente per la formazione aziendale tramite analisi fabbisogni, progettazione ed erogazione corsi, amante del canto.